Il regalo più bello di Babbo Natale


Caro Babbo Natale,

Quest’anno non voglio regali per me, non ne ho bisogno.

Ho già tutto quel che mi serve.

Non mi servono regali futili e sfuggenti per sentirmi amato,

desiderato e compreso.

I regali più belli li regalano i sentimenti, quelli veri

e autentici.

Non ho bisogno di regali per capire chi mi ama veramente,

ci sono tutti gli altri giorni dell’anno a farmelo comprendere.

Non mi servono regali che si fanno perché si devono fare,

le cose autentiche non si fanno per dovere.

Non ho bisogno di gente buona intorno a me solo

perché è Natale, la gente buona lo è tutto l’anno.

Non c’è nulla da festeggiare a Natale se poi per

il resto dell’anno si combattono guerre e problemi.

Non ci si lava la coscienza con i regali di Natale.


Ma devo ammettere che a Natale c’è comunque

una atmosfera magica, come una luce che si sostituisce

momentaneamente all’oscurità dei nostri tempi.

Proprio per questo, caro Babbo natale,

ti chiedo un regalo speciale….

Non sospendere questa atmosfera,

resta tutto l’anno e porta consiglio all’uomo grigio.

Inonda di luce l’uomo cupo, crudele, vigliacco, violento.

Porta la saggezza all’uomo avido, sfruttatore, egoista.

Manda la consapevolezza all’uomo ignorante, superficiale, vanitoso.

Veglia su di loro sin tanto l’amore non sia disceso su tutte le anime,

sin tanto i cuori duri non si siano ammorbiditi, sin tanto

l’umanità non abbia vinto l’oscurità.

Non voglio niente per me, ho già tutto quello

che mi serve, attendo solo di dividerlo con tutti.

0 visualizzazioni
  • Facebook