Siamo in mutande. Se non sai il perchè, ti porteranno via anche quelle!!!


Compreresti un piccolo pezzetto di pane a 500 Euro?

Certamente no, nessuno comprerebbe una cosa dal valore di 30 Centesimi a 500 Euro. Pensate però se

quel fornaio trovasse acquirenti…..farebbe una fortuna!!!

Ora è bene tu sappia che quello è il costo di una moneta da 500 Euro, da 200, da 100 e via dicendo….

Stamparla non costa quasi nulla. Se poi consideriamo che il 97% circa della moneta circolante è creata con dei tasti al computer (moneta elettronica), il costo scende molto vicino allo zero.

Ora è anche bene sapere che qualcuno si è fatto la legge che impone di usare la sua moneta quale strumento di scambio di valore reale. La moneta in questione è l’Euro e il suo proprietario lo potete leggere stampato sopra con copyright.

Quel qualcuno ha imposto di comprare il suo prodotto ad un prezzo esorbitante rispetto al valore reale, in sostanza ha fatto quello che il fornaio non riuscirà mai a fare, cioè vendere un pezzetto di pane a 500 Euro.

Ma tu sei furbo e non cadresti mai in una trappola simile. Il tuo lavoro vale quindi non ti faresti mai fregare in questo modo. Ti fai pagare il tuo lavoro e paghi quello che gli altri fanno per te. Quello che guadagni te lo sudi e te lo meriti.

Quello che però non ti dicono, è che i soldi che usi per pagare e per farti pagare li ha presi in prestito il tuo finto Stato democratico che, invece di stamparseli da solo, si è messo d’accordo coi banchieri per farseli addebitare.

Quindi si è creata volutamente una situazione in cui dei banchieri Gangster hanno dei Crediti esorbitanti sullo Stato che poi li gira a te.

Ma i banchieri non mirano al denaro, ne hanno quanto ne vogliono, mirano a tenere per le palle lo Stato in modo da fargli cedere ogni tipo di sovranità (monetaria, politica, giudiziaria ecc…).

Che ti piaccia o no, questo lo sai e non puoi far finta di non saperlo.

Che ogni cittadino ha un debito pro capite di circa 35.000 Euro, sta scritto dappertutto.

Il furbo banchiere si fa pagare gli interessi, e quelli si che sono salati. Si calcola che tra interessi sul debito e interessi alle banche, abbiamo pagato già oltre 3.900 Miliardi a fronte di un debito pubblico di circa 2.300 Miliardi.

Ma tu non te ne accorgi. Non ti è mai arrivato nessun pagamento di interessi sulla truffa del debito pubblico. Non te ne accorgi perché quegli interessi li paghi attraverso tasse imposte e balzelli vari.

Tu non capisci come mai a fronte di una tassazione insostenibile, che sta facendo morire il paese, i servizi sono spariti e sono stati privatizzati.

Non c’è niente da capire: è semplicemente in atto un esproprio di ricchezza pubblica e privata.

Aumenta il falso debito, aumentano gli interessi, aumentano le tasse. Matematica semplice.

Tu stai giocando a monopoli con regole truccate in cui, all’inizio del gioco, ti vengono distribuite monete a debito. E ogni volta che passi dal via te ne addebitano altre. Alla fine, a furia di pagare interessi sul debito, l’unico vincitore è matematicamente LA BANCA, che non ha mai distribuito le monete per pagare gli interessi sul debito.

Non giocheresti mai a Monopoli con regole simili, eppure tutti i giorni sei costretto a giocarci finchè non ti sei giocato tutto!!!

L’unico rimedio è sostituire le monete dei banchieri con le nostre, quelle su cui non si pagano tasse e interessi.

Lo faranno loro? Certo che no.

Dobbiamo farlo noi.

E lo stiamo facendo….


Iscriviti in Vera Economia

www.veraeconomia.org


Firma il Plebiscito Proclama Popolare

www.8gelos.com



85 visualizzazioni1 commento
  • Facebook